Cosa mettere qui

open_sliding_panel se tolgo questo elemento poi il menù viene centrato,,,
se lascio vuoto il WIDGET Hidden Panel Sidebar invece il menù va in alto e non al centro

Norvegia, i luoghi meno conosciuti e più belli da visitare

venerdì, 13 Aprile 2018 / Pubblicato in Notizie
norvegia

La tecnologia, al giorno d’oggi, permette di fare davvero tantissime cose, rivoluzionando interi settori. Basti pensare al campo dell’intrattenimento, che è cambiato anche grazie alla presenza di portali sempre più efficienti e sicuri, come si può notare su casinoonlineaams.com, oppure al settore delle vacanze, che è stato innovato e non poco.

Nello specifico, tra app per smartphone e tablet e portali dedicati, ci sono tantissime soluzioni che offrono la possibilità di trovare offerte e promozioni molto vantaggiose, da cogliere al volo. Anche nel caso in cui il vostro sogno sia quello di visitare la Norvegia, in cui da luglio prenderà il via il certificato vaccinale, c’è la possibilità di scoprire tantissimi luoghi meravigliosi, di cui è facile innamorarsi.

Il Paradiso dei surfisti

Fare surf in Norvegia? Sì, avete capito benissimo e ci sono davvero dei luoghi meravigliosi per farlo. In modo particolare, il riferimento è per la spettacolare penisola di Stadtlandet, così come per l’isola di Vagsoy. Qui si trovano delle antichissime rovine di un monastero norvegese, oltre che tre fari, in cui c’è la possibilità di addirittura di passare la notte.

Tra i luoghi da non perdere troviamo sicuramente pure il villaggio di Hoddevika, che è stato premiato come una delle migliori destinazioni per fare surf in tutto il mondo. I tre fari di cui parlavamo in precedenza sono Skogsnes, Hendanes e Krakenes, che permettono di godersi una vista sul mare che vi farà innamorare nel giro di qualche secondo. In Norvegia, tra l’altro, nel corso degli ultimi tempi hanno trovato un mezzo per muoversi tra i fiori particolarmente attento al rispetto ambientale, ovvero dei traghetti elettrici.

L’island hopping

Avete presente il fenomeno che si chiama island hopping, ovvero che prevede di saltare, in pratica, da un’isola a quella successiva. Ebbene, in Norvegia c’è un’area del tutto particolare in cui c’è proprio la possibilità di godersi questa particolarissima tendenza. Si tratta di una zona che si trova a nord nel Sognefjord.

Stiamo facendo riferimento al meraviglioso arcipelago di Solund e Vaerlandet, che permette di scoprire degli spettacolari paesaggi, così come un numero impressionante di piccolissimi villaggi. Gli spostamenti, da queste parti, avvengono sempre mediante degli specifici battelli di linea. In queste zone, però, c’è anche la possibilità, per i più avventurosi, di praticare una disciplina come il kayak in mare. In realtà, sono già tanti anni che i fan del kayak hanno scoperti questi spazi meravigliosi in cui dar sfogo alla propria passione.

Le meravigliose valli dei fiordi

In Norvegia ci sono dei paesaggi pazzeschi e tutto il gruppo di valli Innerdalen, Todalen, Grodalen, Litjdalen, Sunndalen ed Eikesdalen lo testimonia alla perfezione. Si tratta di valli che si spingono dall’oceano fino a raggiungere le montagne, peraltro anche particolarmente elevate, come quelle di Dovre e Trollheimen. Da queste parti, i turisti hanno la possibilità di fare delle meravigliose escursioni, passeggiate e arrampicate, ma non solo, dal momento che ci sono anche tantissimi itinerari in bici. Una delle chicche da non perdersi? La strada sterrata, di nuova costruzione, che porta da Eikesdalen fino alla cittadina, di ridotte dimensioni, di Sunndalsora, passando per la valle Litjdalen e per Aursjoen.

Tra rocce e tornanti

Ecco altre due zone che davvero non si possono perdere se si va in vacanza in Norvegia. In compagnia del Naeroyfjord e del Geirangerfjord, il Lysefjord rappresenta il fjord che tutti vogliono e sognano di fotografare in tutta la penisola scandinava.

Non deve certamente sorprendere questo aspetto, dal momento che stiamo facendo riferimento a una delle formazioni rocciose che lasciano veramente senza parole: si tratta del Pulpito e del Kjeragbolten, e in quest’ultimo ci sono numerosi luoghi particolarmente frequentati da tutti color oche hanno la passione del BASE jumper.

Lascia un commento

TOP