Cosa mettere qui

open_sliding_panel se tolgo questo elemento poi il menù viene centrato,,,
se lascio vuoto il WIDGET Hidden Panel Sidebar invece il menù va in alto e non al centro

Come arrivare in Norvegia

Partendo dall’Italia ci sono diverse scelte per raggiungere la Norvegia e Capo Nord.

Noi abbiamo optato per una soluzione ibrida aereo – macchina a noleggio. Scopri come e perché!

Aereo

La più semplice e veloce ovviamente è quella di affidarsi ai voli aerei! La compagnia di bandiera norvegese SAS (www.flysas.com) collega Oslo con Roma (2 voli settimanali diretti) e Milano (5 voli settimanali diretti).

Anche la compagnia irlandese Ryanair (www.ryanair.com) offre voli low cost per la Norvegia.

Per raggiungere altre destinazioni norvegesi (perfino Capo Nord – con scalo) o per partenze da altre città italiane, vi consiglio di visitare il sito www.skyscanner.it che vi permette di avere un confronto tra tutte le compagnie aeree e quindi di risparmiare un po’ sui voli (e in un viaggio in Norvegia è fondamentale cercare di contenere le spese).

Macchina / Camper / Moto

Partire da casa propria e raggiungere il mito di Capo Nord con il proprio mezzo (auto, caravan o moto che sia) è un’esperienza indimenticabile che vi lascerà un ricordo indelebile di queste terre norvegesi.

Una volta attraversata tutta la Germania, avrete 3 alternative:

  1. Ci si può imbarcare in traghetto a Kiel tramite la compagnia Color Line (www.colorline.com). La traversata dura circa 20 ore e vi porta direttamente a Oslo.
  2. Proseguire per la Danimarca e da li prendere un traghetto per la Norvegia. Ci sono diversi porti danesi e diverse destinazioni.
  3. Seguire per Puttgarden e da li prendere il traghetto per Rodby (Danimarca). E poi si attraversa il ponte sull’Oresund che collega la capitale danese Copenaghen con Malmö, nel sud della Svezia.

In ogni caso prestate attenzione anche ai costi dei traghetti delle varie compagnie perché nei paesi Scandinavi i prezzi sono molto alti.

Treno

Arrivare in Norvegia godendosi il paesaggio senza la fatica della guida è possibile. Con il treno si può raggiungere Oslo partendo da Milano via Amburgo – Copenaghen (circa 37 ore). Di norma, tutti i treni che arrivano dal continente europeo viaggiano di notte mettendo a disposizione i vagoni letto. In alternativa la capitale danese è collegata molto bene da treni espressi veloci con più partenze durante la settimana.

La rete ferroviaria interna norvegese è gestita dalla NSB. Vi rimando quindi ai siti ufficiali delle varie compagnie nazionali per maggiori informazioni riguardo a orari e prezzi: Ferrovie Norvegesi www.nsb.no (in inglese), Ferrovie tedesche www.bahn,de, Ferrovie danesi www.dsb.dk, e Ferrovie italiane www.trenitalia.it

Pullman / Autobus

Alcuni tour operator italiani organizzano viaggi in pullman con partenze dall’Italia. Di solito l’offerta più comune è aereo più tour in pullman in Norvegia (o Scandinavia).

Nave / Crociera

Anche via mare è possibile raggiungere la Norvegia! Numerose sono le crociere organizzate dalle maggiori compagnie (MSC Crociere, Costa Crociere, Royal Carribean), con partenze dalla Germania del nord o dalla Danimarca. Vi rimando ai loro siti ufficiali per verificare le disponibilità, le date e i costi.

Una bellissima esperienza è rappresentata dal Postale. Si tratta di un ex battello postale – la Hurtigruten – che percorre tutta la costa norvegese da sud (precisamente da Bergen) a nord (sì, arriva fino a Honningsvåg, a circa 30 km da Capo Nord).

TOP